Cronaca Via Novare

Cuccioli di gatto chiusi in un sacco e gettati in un cestino del parco giochi

Triste ritrovamento fatto da una passante nella zona di Piazza Rossa a Novare, località del comune di Negrar di Valpolicella. Quattro gattini erano già morti, uno si è spento dopo qualche ora

Gattini (Foto generica di repertorio)

Un triste ritrovamento è stato fatto giovedì pomeriggio, 3 ottobre, nella zona di Piazza Rossa a Novare, località del comune di Negrar di Valpolicella, tra Santa Maria e Arbizzano. Una passante ha sentito un forte miagolio proveniente da una busta chiusa abbandonata in un cestino del parco giochi. E ciò che la passante ha temuto, purtroppo, si è rivelato vero: qualcuno aveva chiuso cinque cuccioli di gatto in un sacchetto della spazzatura.
Quattro di questi cuccioli sono stati trovati morti, mentre il quinto, ribattezzato Fortunato, era quello che miagolava e dopo il ritrovamento è stato fatto il possibile per salvarlo. Sfortunatamente, però, dopo qualche ora anche il quinto gattino è morto.

Il fatto è stato segnalato alla polizia locale di Negrar, la quale cerca testimoni che possano aver visto una persona buttare un sacchetto dell'immondizia, siglato Amia, nel cestino del parchetto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuccioli di gatto chiusi in un sacco e gettati in un cestino del parco giochi

VeronaSera è in caricamento