menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gardesana (Foto di repertorio)

Gardesana (Foto di repertorio)

Sicurezza stradale, la Gardesana chiude ai mezzi pesanti per l'estate

Il provvedimento è stato preso dalla Prefettura, scatta dall'1 maggio e termina il 31 ottobre. Il tratto interessato va da Peschiera del Garda a Malcesine e riguarda i mezzi di massa superiore alle 7,5 tonnellate

Da Peschiera a Malcesine, la Gardesana chiude l'accesso ai mezzi pesanti per l'estate. La decisione è stata presa della Prefettura di Verona e scatterà dall'1 maggio. Fino al 31 ottobre, tutti i giorni e per tutto il giorno, la Strada Regionale 249, quella cioè che passando anche attraverso i centri abitati costeggia la sponda veronese del Lago di Garda, non sarà transitabile per i mezzi pesanti.

Un provvedimento motivato dalla volontà di garantire una maggiore sicurezza stradale, dato che il traffico pesante può determinare gravi pericoli ed incidenti a causa della ristrettezza delle carreggiate. I veicoli interessati dal divieto sono quelli per il trasporto di cose con una massa complessiva superiore alle 7,5 tonnellate e sono compresi anche i veicoli adibiti al trasporto delle merci pericolose. Il tratto di strada interessato dal divieto parte dal chilometro 38 a Peschiera del Garda e arriva dino alla frazione di Navene a Malcesine.

I percorsi alternativi sono la Strada Regionale 11 da Peschiera del Garda a Cavalcaselle di Castelnuovo del Garda e poi la Strada Regionale 450 da Cavalcaselle ad Affi. Oltre a queste ci sono anche le Provinciali 29 b e 11 e la Statale 12.

Sono esclusi dal divieto i veicoli ed i complessi di veicoli destinati al carico e scarico di merci e materiali per documentate esigenze connesse all'attività e al fabbisogno delle comunità rivierasche, i veicoli di pubblico servizio per interventi urgenti o di emergenza e i veicoli militari o di forze di polizia. Esclusi anche i camion della nettezza urbana o per lo smaltimento dei rifiuti, i veicoli postali e quelli servizio radiotelevisivo e i veicoli adibiti allo spurgo di pozzi neri o condotti fognari.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento