Anche nel 2016 Gardaland al 1° posto nella Top 10 dei Parchi Divertimento

Gardaland anche quest'anno si colloca in vetta nella Top 10 dei Parchi Divertimento dei Travellers'Choice Awards 2016, premio conferito da Tripadvisor

Gardaland si riconferma ancora una volta in vetta alla classifica della Top 10 dei Parchi Divertimento dei Travellers' Choice Awards 2016, il premio conferito da Tripadvisor - il più grande sito di viaggi del mondo - ai luoghi più amati dai suoi utenti. Il Parco gardesano si posiziona anche al 7° posto nella classifica Europea, https://www.tripadvisor.it/TravelersChoice-Attractions-cAmusementParks-g4

Un importante successo per Gardaland che, giunto ormai al suo 41esimo anno di attività, quest’anno ha raddoppiato le proposte nell’hotellerie con l’apertura di un secondo hotel - Gardaland Adventure Hotel - e con la creazione di una nuova area tematica, Kung Fu Panda Academy, grazie ad un accordo con il colosso DreamWorks Animation.

Vogliamo diventare una destinazione turistica del divertimento a livello europeo – ha affermato Aldo Maria Vigevani, CEO Gardaland – “incrementando sia il turismo italiano sia quello straniero con un’offerta assolutamente unica sia sul fronte della ricchezza delle nostre proposte sia su quello della qualità dei servizi.”

I Travellers' Choice Awards premiano i migliori luoghi di viaggio in tutto il mondo sulla base di milioni di recensioni e opinioni dei viaggiatori di TripAdvisor. I vincitori sono stati determinati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni relative ai Parchi Divertimento e ai Parchi Acquatici negli ultimi 12 mesi. Gardaland si conferma quindi, ancora una volta, il Parco Divertimenti N°1 in Italia e uno dei maggiori in Europa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento