menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Garante dei detenuti: "Risultati eccellenti per gli studenti del carcere"

Risultati eccellenti per dieci detenuti della casa circondariale di Verona Montorio, promossi con ottimi voti agli esami di idoneità di fine anno del Liceo Linguistico Europeo

Risultati eccellenti per dieci detenuti del carcere di Montorio, promossi con ottimi voti agli esami di idoneità di fine anno del Liceo Linguistico Europeo. Questo il bilancio positivo del percorso di studi avviato all’interno della Casa Circondariale dall'associazione “La Fraternità”, in collaborazione con l'Istituto Lavinia Mondin e il sostegno della Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Verona, Margherita Forestan. Le tasse d'esame sono state coperte in parte da “La Fraternità” e in parte dal contributo degli studenti dell'Istituto tecnico Guglielmo Marconi, attraverso la distribuzione de "Il miglio rosso", il mensile redatto dalle persone detenute nella sezione “ristretti” del carcere di Montorio.

"Un insolito ma straordinario dialogo a distanza tra studenti – ha detto la Garante - mentre le reti del volontariato, grazie all'impegno degli insegnanti unito alla disponibilità della Direzione del carcere, hanno consentito e consentono di rendere il periodo della detenzione un tempo utile per apprendere, sperimentando la sorpresa di scoprirsi migliori”. “Manca ancora un vero laboratorio linguistico – conclude Forestan – ma sono fiduciosa che la determinazione di tutti ci porterà a raggiungere anche questo importante risultato”.   
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento