menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volevano rubare due bottiglie di vino a Vinitaly e finiscono per prendere a pugni le guardie

Forse spinti dall'euforia della festa e probabilmente aiutati da qualche bicchiere di troppo, due visitatori della fiera hanno cercato di rubare dagli stand, finendo per scatenare una rissa con la sicurezza

Continuano i casi di furto in città, ma sicuramente questo risulta uno dei più particolari degli ultimi tempi: si sa, infatti, che al salone vitivinicolo veronese sono molti gli esaltati e i "guasconi" che si lasciano andare dopo qualche bicchiere di troppo, ma a quanto pare qualcuno ha deciso di prepararsi una degustazione molto personale a scapito degli espositori.

ULTIMO GIORNO DI VINITALY: ECCO COSA FARE

TUTTO PER UNA BOTTIGLIA - Altri due arresti sono stati effettuati al Vinitaly, dove un milanese e un equadoregno sono stati arrestati per aver prima cercato di rubare due bottiglie di vino, quindi per scappare hanno preso a pugni uno dei vigilantes che aveva tentato di fermarli e il reato di tentato furto s'è trasformato in rapina. La polizia presente in fiera in questi giorni è subito intervenuta e ha stoppato i due portandoli nelle celle di sicurezza. Il loro legale, dopo la convalida dell'arresto avvenuta ieri mattina, ha chiesto i termini a difesa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento