Cronaca Via Festara Vecchia, 30

Tenta di rubare capi d'abbigliamento a Bussolengo: arrestato un diciannovenne

Il giovane è stato arrestato dai carabinieri dopo un tentativo di furto al "Globo" di Bussolengo

Nella tarda mattina di giovedì 15 aprile 2021, i carabinieri della stazione di Bussolengo riferiscono di aver arrestato un diciannovenne romeno, incensurato, in Italia senza fissa dimora, in quanto sarebbe stato sorpreso dal personale di un negozio di abbigliamento mentre cercava di allontanarsi senza pagare alcuni indumenti. In particolare, verso mezzogiorno, il titolare del negozio di abbigliamento "Globo" di Bussolengo aveva chiesto l’intervento di una pattuglia dei carabinieri, poiché un suo dipendente era riuscito a fermare un ragazzo che, poco prima, si sarebbe allontanato senza pagare i capi di abbigliamento che aveva prelevato dagli scaffali.

I carabinieri, sopraggiunti immediatamente sul posto, spiegano di aver appurato che effettivamente il giovane avrebbe tentato di rubare dei vestiti (in particolare quattro maglie e un paio di pantaloni), occultandoli sotto i suoi vestiti. La merce prelevata risultava peraltro danneggiata, poiché la placca antitaccheggio sarebbe stata rimossa, utilizzando verosimilmente un paio di forbici per la potatura delle viti che i militari riferisconno di aver trovate in tasca al diciannovenne ed in seguito sottoposte quindi a sequestro.

Inoltre, sulla base delle indicazioni fornite dallo stesso cittadino romeno, i carabinieri spiegano di aver recuperate anche le placche antitaccheggio ed i tagliandini con le etichette del prezzo che erano stati rimosse. Nonostante tale manomissione, l’allarme antitaccheggio si era comunque attivato poiché sui capi rubati erano stati predisposti degli ulteriori dispositivi di sicurezza di cui evidentemente il giovane non era a conoscenza. Il soggetto, quindi, è stato arrestato e condotto negli uffici della stazione dei carabinieri di Bussolengo per le formalità di rito. Nella mattinata di venerdì il diciannovenne è stato giudicato con rito direttissimo, a seguito del quale, dopo la convalida dell’arresto, è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare capi d'abbigliamento a Bussolengo: arrestato un diciannovenne

VeronaSera è in caricamento