Ruba in ospedale e aggredisce una guardia, ma viene arrestato dai carabinieri

L'autore della rapina è un pregiudicato 37enne di Valeggio sul Mincio ed è stato tratto in arresto dai militari dopo il colpo all'interno dell'ospedale di Villafranca

All’ospedale di Villafranca erano da poco passate le 11 del mattino, quando un 37enne di Valeggio sul Mincio, già noto alle forze dell’ordine, ha provato con la forza ad andare via dalla struttura, ma è stato trattenuto da un vigilante. Con sé l'uomo aveva un tv monitor “Samsung”, appena rubato da una stanza di degenza, ed un Pc portatile, sottratto dalla portineria dopo aver forzato una finestra.

Il malvivente, in seguito a una breve colluttazione, è riuscito a divincolarsi e fuggire, ma nel frattempo sul posto erano già intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Villafranca, i quali si sono subiti messi sulle sue tracce e, poco dopo, lo hanno intercettato ed arrestato in flagranza per rapina impropria.

L’uomo è stato quindi tradotto in carcere a Montorio, dove nella mattinata odierna l’arresto è stato convalidato. La guardia giurata, invece, a seguito delle lesioni riportate ne avrà per sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento