Va due volte al supermercato, ma invece di fare la spesa ruba il borsello alle clienti

I carabinieri hanno denunciato una donna del '97 per due "furti con destrezza"

Iperfamila carabinieri

I carabinieri della stazione di Cologna Veneta riferiscono di una denuncia in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica di Verona, nei confronti di una cittadina bulgara nata nel 1997. Quest'ultima, secondo quanto riportato dai militari dell'Arma, risulterebbe essere pluripregiudicata e già gravata da misure di polizia emesse dal Tribunale di Biella.

La donna, al termine dell’attività d’indagine, è stata ritenuta dai carabinieri responsabile di due distinti "furti con destrezza". Il primo sarebbe stato perpetrato ai danni di una signora di Cologna Veneta che all’interno del supermercato Iperfamila si era vista sottrarre il portamonete con all’interno la somma di 100 euro. 

Poco dopo sarebbe quindi avvenuto il secondo furto, questa volta presso il supermercato Lidl, sempre di Cologna Veneta. In questo caso sarebbe stato sottratto illecitamente un altro portamonete ad una donna, contenente anche questa volta ulteriori 100 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

Torna su
VeronaSera è in caricamento