Rubano superalcolici al "Famila": scoperti dai dipendenti ed arrestati dai carabinieri

Entrambi gli arrestati sarebbero stati già deferiti pochi giorni fa per un fatto analogo

Carabinieri di Verona

Secondo quanto riferito dai carabinieri di Verona, nel pomeriggio di ieri, giovedì 6 febbraio, i dipendenti del supermercato "Famila" di via Legnago avrebbero notato due uomini che si aggiravano furtivi lungo la corsia degli alcolici. I lavoratori a quel punto avrebbero allertato i militari.

Al loro arrivo, i carabinieri della Sezione Radiomobile spiegano di aver potuto accertate che i due, un cittadino pakistano di 32 anni ed un 28enne indiano, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, avrebbero asportato alcune bottiglie di superalcolici per un valore complessivo di 52 euro.

Per entrambi i cittadini stranieri, deferiti pochi giorni fa per un altro fatto analogo, è quindi scattato l’arresto. Nella mattinata di oggi, l'arresto è stato convalidato dinanzi al giudice e giudicato con 4 mesi, pena sospesa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento