rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Largo Stazione Vecchia

Rubano gli strumenti musicali della scuola, denunciati dai coetanei

Il furto è avvenuto a all'istituto scolastico di Parona lo scorso venerdì sera, quando un gruppo di cinque ragazzi è stato visto uscire dalla struttura con la refurtiva

Hanno superato i timori di eventuali ritorsioni, hanno superato l’omertà ed alla fine hanno chiamato la Polizia raccontando di un furto avvenuto ai danni della Scuola Media di Parona.

Si tratta di un gruppo di ragazzi minorenni, che, loro malgrado, mentre si trovavano davanti alla scuola media di Parona, hanno visto uscire dalla stessa struttura e a più riprese, alcuni loro coetanei, con in mano strumenti e materiali  musicali di proprietà dell’istituto scolastico, per poi allontanarsi a bordo di un autobus cittadino. L'accaduto risale a venerdì scorso ed ha visto nelle successive ore la denuncia in stato di libertà di un giovanissimo 19enne veronese e di altri 4 complici, tutti minorenni, per “furto aggravato in concorso”.

Grazie alle indicazioni fornite, e allo scopo di evitare la dispersione della refurtiva, i poliziotti delle volanti hanno rintracciato i giovani autori del furto identificandoli. Gli stessi ammettendo le loro responsabilità e resisi conto della loro “bravata” si sono pentiti delle loro azioni. In particolare due di essi, precisamente il maggiorenne e uno dei minorenni, hanno scelto di collaborare con gli agenti restituendo, in presenza dei loro genitori, l’intera refurtiva nascosta nei garage delle  rispettive abitazioni. Si trattava di 5 chitarre, di varie marche e tipologia, un rullante, un mixer, un flauto ed un paio di bacchette da batteria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano gli strumenti musicali della scuola, denunciati dai coetanei

VeronaSera è in caricamento