menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le auto rubate (Foto Monza Today)

Le auto rubate (Foto Monza Today)

Rubavano, cambiavano e rivendevano auto. L'indagine tocca il veronese

La banda è stata fermata dai carabinieri di Monza. Alcune vetture sono state sequestrate dalle forze dell'ordine anche nel territorio scaligero

Sono state sequestrate anche in provincia di Verona alcune auto di lusso risultate essere rubate, trasformate e rivendute da un'organizzazione criminale bloccata dai carabinieri di Monza e dalla polizia penitenziaria, con il coordinamento della procura di Monza.

L'operazione è stata denominata "T@rocco" ed è stata descritta da Jessica Signorile su Monza Today. La banda era riuscita a mettere in piedi un giro d'affari di quasi due milioni di euro, puntando nel furto, nella ricettazione e nel riciclaggio di auto lussiose come Range Rover, Audi, Bmw e Jaguar.

Ogni furto era anticipato da un periodo di osservazioni sugli spostamenti delle auto che s'intendevano rubare. I colpi avvenivano nei parcheggi. Grazie all'utilizzo di jammer, i malviventi disturbavano la strumentazione tecnologica dei sistemi di allarme e di localizzazione via gps. In questo modo potevano scappare sull'auto rubata senza dare nell'occhio. La vettura veniva poi condotta all'interno di alcuni garage nascosti dove avveniva la trasformazione. Cambiando targa, numero di telaio e alcuni pezzi, le auto potevano essere tranquillamente rivendute. E oltre a Verona, i sequestri di auto di grossa cilindrata all'interno di questa operazione sono avvenuti nelle zone di Milano e Monza, ma anche Ancona, Bari, Bergamo, Brescia, Como e Genova. E all'estero in Albania, Germania e Montenegro.

L'indagine ha coinvolto i territori di Milano, Monza, Bergamo, Chieti e Pavia e le misure cautelare eseguite oggi, 10 ottobre, riguardano in totale 17 persone: 7 albanesi, 6 italiani, un cittadino marocchino, un egiziano, una donna romena e un'altra bulgara. Alcuni di loro sono stati arrestati, mente altri sono stati denunciati in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento