Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Legnago / Via Mantova

Furti, rapine e danneggiamenti a Legnago, denunciati un 20enne e un 23enne

Si sarebbero resi responsabili di una lunga serie di delitti che avevano destato preoccupazione nella comunità. Grazie ad una rapida ed efficace attività investigativa, i carabinieri li hanno identificati

Nelle ultime settimane si sarebbero resi responsabili di una lunga serie di delitti contro il patrimonio, che avevano destato preoccupazione nella comunità legnaghese. Sono un 20enne di Legnago e un 23enne rumeno, i cui nomi hanno le stesse iniziali, T.A.. I carabinieri di Legnago, grazie ad una rapida ed efficace attività investigativa, li hanno identificati e denunciati in stato di libertà con le accuse di tentato furto aggravato, danneggiamento e rapina.

I fatti risalgono alle notti tra il 14 ed il 16 aprile scorsi, quando i due avrebbero tentato un furto al supermercato Lidl di Via Mantova, avrebbero derubato il locale Gimmy Kebab di Via Frattini e avrebbero danneggiato un distributore automatico. Inoltre, i due ragazzi avrebbero rapinato anche la tabaccheria di Piazza della Libertà e compiuto un furto aggravato al Bar Stazione. Proprio per quest'ultimo furto, uno dei due era stato arrestato. I successivi accertamenti, hanno permesso ai carabinieri di raccogliere una serie d'indizi che legherebbero i due giovani anche agli altri delitti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, rapine e danneggiamenti a Legnago, denunciati un 20enne e un 23enne

VeronaSera è in caricamento