rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Borgo Roma / Viale del Commercio

Ruba rame da un'azienda ma un passante lo vede. Polizia arresta ladro e complice

I due malviventi avevano caricato nel bagagliaio dell'auto oltre 40 matasse di rame dal peso di decine di chilo. Il furto è avvenuto in una ditta di zincatura di Verona, tra Via Roncisvalle e Viale del Commercio

Avrebbe scavalcato la recinzione di una azienda di zincatura per rubare più di 40 matasse di rame. Avrebbe poi passato la refurtiva a un complice rimasto all'esterno della ditta, il quale avrebbe caricato tutto in macchina. Con questa tecnica, in pochi minuti, i due malviventi avrebbero riempito il bagagliaio con il prezioso metallo prima di darsi alla fuga. A notarli è stato, però, un passante che ha tempestivamente segnalato alla questura il furto in corso. Sono stati poi gli agenti delle Volanti ad intervenire e a bloccare i due ladri.

auto polizia verona-6

È accaduto venerdì pomeriggio, 6 maggio, verso le 16.45 all'angolo tra Via Roncisvalle e Viale del Commercio, a Verona. Alla vista dell'auto della polizia, i due malviventi di 35 e 53 anni hanno tentato di scappare ma sono stati immediatamente arrestati per furto aggravato in concorso. Oltre alle matasse di rame del peso di diverse decine di chili, ai due sono stati sequestrati anche un telefono cellulare e due cacciaviti.

Gli accertamenti di polizia hanno consentito di appurare che entrambi erano già noti alle forze dell’ordine per precedenti specifici e che il 35enne risulta attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Sabato mattina, il giudice ha convalidato l'arresto ed ha disposto nei confronti del 35enne la misura della custodia cautelare in carcere e nei confronti del 53enne la misura dell'obbligo di dimora a Brunico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba rame da un'azienda ma un passante lo vede. Polizia arresta ladro e complice

VeronaSera è in caricamento