rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Porto San Pancrazio / Via Campo Marzo

Furto rame, bloccato operaio romeno

Ennesimo arresto per furto di rame in città. Quello che stupisce però è il quantitativo sottratto del prezioso materiale: ben 260 chili. Nei guai è finito un rumeno che è stato bloccato stamattina alle 6

Ennesimo arresto per furto di rame in città. Quello che stupisce però è il quantitativo sottratto del prezioso materiale: ben 260 chili. Nei guai è finito un rumeno che è stato bloccato stamattina alle 6, a Verona in via Campomarzo, dai poliziotti delle Volanti.


Come ha riferito la dirigente della Questura, Cristina Rapetti, l'uomo, che vive in citta' e non ha precedenti, lavora con contratto a termine per le Officine Ferroviarie Veronesi ed è proprio li' che si era impossessato di grossi tubi di rame, nascondendoli nella sua auto. I poliziotti l'hanno notato, si sono appostati per controllare e hanno verificato il furto in atto. A casa dell'operaio rumeno son stati trovati altri 10 kg di rame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto rame, bloccato operaio romeno

VeronaSera è in caricamento