Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Via Binelunghe

Furto alla stazione Agsm di via Binelunghe, ladri in fuga con un bottino da migliaia di euro

Ieri mattina alcuni operai, notando un buco nella rete di recinzione e diverse bobine sparse in giro, hanno lanciato l'allarme. Sul posto è intervenuta la polizia scientifica nel tentativo di raccogliere il maggior numero di indizi

Un colpo da trentamila euro è stato messo a segno da ignoti l'altra notte alla stazione Agsm di via Binelunghe. 

A fare la scoperta ed avvisare le autorità sono stati alcuni operai giunti sul posto ieri mattina, travandosi davanti ad un buco nella recinzione e diverse bobine abbandonate a terra. 

Sul posto è arrivato il perosnale della polizia scientifica della questura, nel tentativo di catalogare tutti gli inidizi possibili. 

Le prime indagini sembrano dirigere gli inquirenti verso ladri di professione. Il sistema d'allarme sofisticato disinnescato e l'utilizzo di cesoie oleodinamiche per tranciare i cavi e metterli sul camion, sono indizi che sembrano portare in quella direzione. I malviventi hanno sottratto anche il rame contenuto in alcuni quadri elettrici rimasti a fare magazzino, sono state tagliate anche varie retie e scassinata la cremagliera del portone principale. Agsm quindi, oltre al furto subito, dovrà anche spendere qualcosa per i danni provocati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alla stazione Agsm di via Binelunghe, ladri in fuga con un bottino da migliaia di euro

VeronaSera è in caricamento