menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altro furto alle piscine Monte Bianco, derubato un agente

Dieci giorni fa furono sorpresi 4 minorenni mentre rubavano negli zaini altri ospiti, stavolta un esponente delle forze dell'ordine trova svuotato il proprio armadietto

Un agosto tribolato quello delle piscine Monte Bianco, che diventano teatro del secondo furto in 10 giorni ai danni dei propri clienti

Dopo i 4 minorenni denunciati dalle forze dell'ordine, perché sorpresi a rubare negli zainetti di altre persone, mercoledì è toccato ad un esponente dell'arma, che ha trovato svuotato il proprio armadietto. 

L'uomo, recatosi in piscina semplicemente per godere di un momento di relax, ha avuto la brutta sorpresa al momento di andersene dall'impianto. La serratura del proprio armadietto infatti era stata forzata ed erano spariti i suoi effetti personali. Soldi, documenti, chiavi di casa, tessera bancomat. Il derubato ha subito chiamato i colleghi per sporgere la denuncia del furto. 

Nel centro sportivo di San Michele è presente un impianto di telecamere che potrebbe tornare utile agli inquirenti nell'identificazione del ladro, nonostante lo stesso agente derubato abbia espresso le proprie perplessità sulla sua effettiva efficenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento