rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Furto in appartamento, manette per un 19enne

La polizia incastra nella notte un "topo d'appartamento" in via Confortin

Arrestato dalle Volanti questa notte per tentato furto aggravato e continuato un topo d’appartamento in Via Confortini a Verona. L’autore, Valdas Kudarauskas, un lituano di 19 anni, domiciliato a Poiano, è stato arrestato dalla Polizia dopo aver tentato di rubare, intorno alle 3e15, in un appartamento situato al piano terra di Via Martini. I proprietari, svegliati dal ringhiare del loro cane in giardino ed insospettiti dai rumori provenienti dall’esterno della propria abitazione, hanno notato attraverso la finestra della camera da letto l’uomo armeggiare su di una finestra.

Vistosi ormai scoperto, il lituano fuggiva inseguito dal cane e per un breve tratto dal proprietario, il quale, poi ha avvisato la Questura tramite il “113”, fornendo le descrizioni dell’individuo che venivano diramate alle Volanti di zona. Subito dopo sul posto giungevano tre equipaggi della Polizia, i quali riuscivano a rintracciare e ad arrestare l’uomo in Via Confortini. Al momento del fermo del giovane, lo stesso veniva trovato in possesso di un rotolo di tubo per irrigazione, asportato ad un altro proprietario di appartamento residente sempre nella stessa via. Giudicato questa mattina per direttissima, il lituano è stato condannato ad un anno di reclusione con obbligo di firma alla Stazione dei Carabinieri di Grezzana per tre volte la settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in appartamento, manette per un 19enne

VeronaSera è in caricamento