Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Minerbe / SP500

Caricano il bancomat di esplosivo, lo fanno saltare e scappano coi soldi

Colpo da manuale messo a segno nella notte tra venerdì e sabato alla filiale del Banco Bpm di Minerbe

Le immagini delle telecamere ed i dettagli raccolti dai colleghi della scientifica potrebbero essere di grande aiuto ai carabinieri che stanno indagando sul furto avvenuto nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 febbraio allo sportello bancomat del Banco Bpm di Minerbe. Un colpo da manuale, su cui ancora purtroppo ci sono delle zone d'ombra da illuminare. Non è stato ancora confermato, ad esempio, il numero esatto dei componenti della banda che ha fatto saltare in aria il bancomat. E da quantificare, anche, l'entità del bottino, comunque considerevole. Pare infatti che i ladri siano riusciti a scappare con non meno di 50mila euro.

I malviventi hanno agito rapidamente e con determinazione. Verso le 3.30 di sabato, sono arrivati con un'auto scura allo sportello di Via Marconi. Sono scesi in due ed hanno inserito nella macchina eragatrice di contante l'esplosivo che era stato già preparato. Il botto ha fatto scattare l'allarme e ha svegliato i residenti, i quali hanno segnalato subito quanto accaduto. I ladri, però, erano già riusciti a mettere le mani sul contenuto della cassa del bancomat e a fuggire.

Oltre agli accertamenti degli investigatori, il weekend è servito anche ai responsabili della filiale del Banco Bpm per scoprire quali interventi siano necessari per riaprire la banca domani, visto che l'esplosione ha ovviamente danneggiato l'edificio in cui la filiale ha sede.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caricano il bancomat di esplosivo, lo fanno saltare e scappano coi soldi

VeronaSera è in caricamento