rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca San Giovanni Lupatoto

Furti al "Galassia", i carabinieri fermano due donne

Sorprese dal personale della sicurezza con la merce addosso, sono state immediatamente fermate con l'accusa di furto aggravato e per una delle due è stata disposta anche l'espulsione dall'Italia

I carabinieri della Stazione di San Giovanni Lupatoto hanno arrestato due donne per furto aggravato, in quanto sorprese mentre cercavano di uscire dall’ipermercato “Galassia” del centro commerciale “Verona Uno”, con abiti e profumi sottratti dagli scaffali.

I militari dell’Arma sono stati allertati da personale della sicurezza dell’esercizio commerciale che aveva notato le donne nascondere merce addosso e raggiungere velocemente l’uscita del locale. I carabinieri intervenuti sul posto hanno identificato le malfattrici in H.Z. e F.Z. rispettivamente di 32 e 26 anni, originarie del Marocco ma domiciliate a Brescia.

A seguito di perquisizione, le donne sono state trovate in possesso di capi d’abbigliamento e profumi ad alcuni dei quali avevano staccato i dispositivi antitaccheggio. La merce è stata restituita al direttore del supermercato, mentre le donne sono state arrestate per furto aggravato dall’aver usato violenza sulle cose. Le marocchine, dopo la convalida dell’arresto, sono state rimesse in libertà in attesa del processo che si svolgerà il 1 settembre. Per la 26enne è stata anche disposta l’espulsione dal territorio dello Stato, in quanto irregolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti al "Galassia", i carabinieri fermano due donne

VeronaSera è in caricamento