Rubati due soffiatori e un decespugliatore alla cooperativa sociale Beta

Il fatto è avvenuto venerdì in via De Amicis a Lugagnano di Sona, tra le 14 e le 15, mentre alcuni soci lavoratori erano impegnati nella manutenzione dei cigli stradali

(Foto Facebook)

Furto ai danni della cooperativa sociale veronese Beta. A comunicarlo è stata la stessa cooperativa con un post su Facebook. Il fatto è avvenuto ieri, 21 giugno, in via De Amicis a Lugagnano di Sona tra le 14 e le 15. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre i nostri soci lavoratori erano impegnati nella manutenzione dei cigli stradali - scrive la cooperativa sociale Beta - sono stati rubati due soffiatori e un decespugliatore.
Se qualcuno avesse visto qualcosa, ci contatti al 3495708623.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento