Cronaca Centro storico / Via Cappello

Ruba 500 euro in cosmetici al centro commerciale, arrestata

La donna di quarant'anni aveva suscitato i sospetti del personale di vendita al momento dell'uscita, mentre attraversava le barriere anti taccheggio. Immediato l'intervento dei carabinieri

C'è chi svuota i magazzini dei negozi musicali e chi mette in atto piani complicati per ripulire i bancomat, ma c'è anche chi tenta la semplice e classica via del taccheggio al centro commerciale. I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Verona hanno arrestato oggi una marocchina di 40 anni, residente nella provincia veronese, in quanto colta nella flagranza del reato subito dopo aver trafugato dal punto vendita della Coin di via Cappello merce per un valore di circa 500 euro. In particolare, i militari dell’Arma sono intervenuti su richiesta del personale della sicurezza che aveva notato la donna oltrepassare le barriere antitaccheggio con merce non pagata. I carabinieri intervenuti sul posto hanno identificato la ladra in E.A.B., che, tratta in arresto per furto aggravato, si dovrà presentare davanti ai giudici del tribunale scaligero il prossimo 19 dicembre 2012.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 500 euro in cosmetici al centro commerciale, arrestata

VeronaSera è in caricamento