menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrotonda lo stipendio rubando le bici dei visitatori del parco

Filmato dalle videocamere di sorveglianza poste all'esterno del Caneva, l'uomo, di 38 anni, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Lazise per furto

Un uomo di 38 anni, di nazionalità albanese, è stato tratto in arresto dai carabinieri di Lazise perché sorpreso a rubare le biciclette dei turisti. 

Il ladro è stato ripreso dalle telecamere del parco divertimenti Caneva, dal quale era assunto, mentre "arrotondava" lo stipendio a fine turno. Il malvivente, concluso il proprio orario di lavoro, prelevava una delle biciclette depositate li dai clienti del parco acquatico

A dare il via all'inchiesta sono state le numerose denunce fatte dai visitatori del parco. Dopo aver acquisito i filmati, i militari hanno perquisito la residenza dell'individuo a Sommacampagna trovando tre biciclette. Una era di proprietà di un turista tedesco che ne aveva denunciato il furto, mentre per le altre due l'uomo non ha saputo dichiarare la provenienza, limitandosi a dire che le avrebbe trovate sul ciglio della strada. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento