rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via Armando Diaz

Denuncia il furto della bici e la Polizia la ritrova poco dopo in stazione

L'aveva legata ad una rastrelliera in via Diaz, a Verona, ma pochi minuti dopo era già sparita. Diramata la sua descrizione, gli agenti delle Volanti l'hanno trovata allo scalo ferroviario, vicino ad un'altra che era stata rubata ad un turista

Mercoledì scorso aveva parcheggiato la sua bicicletta in Via Diaz, a Verona, legandola ad una rastrelliera, ma quando pochi minuti dopo, verso le ore 15, è tornato a riprenderla era già stata rubata.

E così al proprietario, un veronese classe 1960, non è rimasto che segnalare il furto alla Centrale Operativa della Questura di Verona.

Prontamente gli agenti delle Volanti in servizio di controllo del territorio hanno iniziato la ricerca del velocipede, individuando poco dopo una bicicletta corrispondente alla descrizione di quella sottratta non lontano dalla stazione di Verona Porta Nuova.

La bici, di marca Next, è stata ritrovata posteggiata accanto ad una mountain bike di colore blu, segnalata come oggetto di furto ai danni di una turista nello scorso mese di settembre.

Pertanto, entrambe le biciclette sono state trasportate presso la Questura di Verona e quella appena sottratta è stata immediatamente restituita al legittimo proprietario, che ha ringraziato i poliziotti per il lavoro svolto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denuncia il furto della bici e la Polizia la ritrova poco dopo in stazione

VeronaSera è in caricamento