Insieme a un complice ruba bici in Via XX Settembre, entrambi denunciati

Il furto era stato segnalato ai carabinieri dal proprietario del mezzo a pedali, che è stato poi recuperato dai militari in Porta Vescovo

Carabiniere con la bici rubata

Nella notte tra ieri e oggi, 5 e 6 settembre, i carabinieri di Verona sono stati chiamati dal proprietario di una bicicletta rubata. L'uomo aveva lasciato il suo mezzo a pedali in Via XX Settembre e prima di chiamare il 112 aveva notato uno sconosciuto sfrecciare proprio in sella alla sua bici.
I militari della sezione radiomobile hanno iniziato le ricerche, trovando il presunto ladro e la bicicletta sottratta in Porta Vescovo. La bici è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Mentre, in seguito ad accertamenti, i carabinieri hanno scoperto che il furto era stato messo a segna da un uomo aiutato da un complice. Ed entrambi sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • La zona "gialla plus" di Zaia peggio di quella arancione? Commercianti aperti, senza clienti

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Coronavirus, a Verona tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva

Torna su
VeronaSera è in caricamento