Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Sanguinetto / Piazza della Vittoria

Sventrato bancomat a Sanguinetto, colpo da maestri del furto: 18mila euro il bottino

Con due camion, di cui uno dotato di gru, un gruppo di ladri professionisti ha sfondato l'ingresso al bancomat di una filiale Monte dei Paschi: la dinamica

Il furto dello sportello bancomat avvenuto nella notte tra il 2 e il 3 dicembre nella filiale Monte dei Paschi di Sanguinetto sarebbe degno di un film poliziesco. La banda di ladri che è entrata in azione sfondando la vetrata della banca e portandosi via la cassetta del bancomat è con ogni probabilità composta da professionisti dello scasso.

Su L'Arena, la ricostruzione del rocambolesco furto di piazza della Vittoria. I ladri, probabilmente quattro, sono arrivati sul luogo del furto con due camion, di cui uno dotato di gru. Prima di tutto, hanno divelto la panchina che ostruiva la zona antistante la filiale; poi, hanno sfondato la vetrata con un colpo violentissimo per raggiungere il punto in cui era posizionato lo sportello del bancomat; insieme alla vetrata, è andato distrutta una parte di muro. Dopo queste "operazioni di demolizione", i ladri sono arrivati al loro obiettivo, cioè il contenitore del bancomat.

Rapidamente, da veri maestri del furto, i malviventi hanno avvolto con delle corde il pesante contenitore di acciaio e con la gru lo hanno caricato su uno dei camion. Il tutto è avvenuto in circa 10 minuti, mentre l'allarme continuava a suonare. Finito di caricare il bottino, la banda si è dileguata coperta dalla fitta nebbia della bassa veronese. Le manovre di sfondamento hanno svegliato i residenti della zona, ma sembra che nessuno abbia avuto il coraggio di affacciarsi per capire cosa stesse succedendo in pieno centro a Sanguinetto.

Ora, i carabinieri e il nucleo radiomobile di Legnago sono alla caccia dei ladri e hanno disposto diversi posti di blocco per intercettarli. Secondo le prime indagini, oltre a essere del professionisti, i malviventi hanno probabilmente studiato con attenzione la banca prima di metter al segno il colpo. Anche in questo caso, tutto sembra essere stato studiato in ogni minimo dettaglio.

Il bottino è di 18mila euro, ma la filiale ha subìto danni dell'ammontare di almeno 10 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventrato bancomat a Sanguinetto, colpo da maestri del furto: 18mila euro il bottino

VeronaSera è in caricamento