Cronaca San Bonifacio / Corso Venezia

Esplosione nel cuore della notte: svaligiato un bancomat della Banca Popolare di Verona

Erano circa le 3 di notte quando quattro malviventi hanno assaltato lo sportello automatico dell'istituto di credito situato in Corso Venezia, nel pieno centro di San Bonifacio

Dopo un periodo di tregua, i malviventi tornano a colpire gli istituti di credito sparsi nella provincia di Verona. Questa volta è la Banca Popolare di Verona, situata in Corso Venezia a San Bonifacio, ad essere stata oggetto delle attenzioni dei banditi. 

Erano circa le tre di notte quando quattro sconosciuti si sono presentati alla filiale dell'istituto di credito, che si trova in pieno centro del paese, con in mente uno scopo ben preciso: far saltare il bancomat e prelevare il denaro contenuto al suo interno.

Un piano messo in atto utilizzando della polvere pirica, che ha divelto lo sportello automatico dando loro la possibilità di mettere le mani sul bottino e di darsi alla fuga a bordo di una station wagon di colore scuro. Quando i carabinieri sono giunti sul posto, avvisati dal sistema d'allarme, i furfanti se ne erano già andati. 

Le telecamere della BPV hanno ripreso interamente la scena e ora i militari indagano per acciuffare i banditi autori del colpo, mentre deve ancora essere quantificata con esattezza l'entità del bottino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione nel cuore della notte: svaligiato un bancomat della Banca Popolare di Verona

VeronaSera è in caricamento