Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

Il ladri si sarebbero impossessati di ben quattro cassette di sicurezza

La polizia nei pressi della filiale assaltata

Nella notte tra venerdì 29 e sabato 30 novembre, la polizia di Stato rivela che uno sportello bancomat è stato fatto saltare da alcuni banditi nei pressi di via Mameli a Verona, dove al civico 154 ha sede una filiale del Banco Popolare. Stando a quanto riferito dalla questura scaligera, intorno alle ore 3 della scorsa notte, un cittadino residente avrebbe dapprima udito un forte boato e, una volta affacciatosi, avrebbe visto lo sportello del bancomat interamente divelto.

Una volta allertato il 113, sul posto sono quindi intervenute le volanti della polizia, oltre che gli addetti della vigilanza privata. Lo sportello della filiale sarebbe stato fatto saltare e i danni riguarderebbero anche parti della struttura stessa della banca. Stando alle prime informazioni al momento disponibili, i ladri sarebbero riusciti a rubare quattro cassette di sicurezza, ma resta attualmente ancora in fase di quantificazione da parte del direttore della filiale l'esatto ammontare del denaro sottratto.

Sul posto si sono quindi recati anche gli agenti della squadra mobile, oltre che quelli della polizia scientifica per svolgere i rilievi del caso e proseguire nelle indagini. Al di sotto delle macerie, i poliziotti riferiscono di aver trovato un'asta in ferro lunga circa un metro e quaranta centimetri, oltre ad un cacciavite di otto centimetri. Tutti strumenti che, verosimilmente, potrebbero essere appartenuti ai banditi. Attualmente gli inquirenti stanno visionando i filmati registrati dalle telecamere di sicurezza presenti nella zona, oltre che ovviamente star valutando le informazioni riferite dal residente che aveva dato l'allarme, il quale avrebbe notato un'auto allontanarsi dalla zona poco dopo il boato udito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento