Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Via Roma

Ruba cosmetici, i Carabinieri arrestano una badante moldava per furto

L'episodio si è verificato nella giornata di ieri giovedì 17 dicembre, all'interno del negozio Oviesse di via Roma in centro a Verona. La donna, una 48enne moldava che di professione fa la badante, è stata arrestata

Nel pomeriggio di ieri giovedì 17 dicembre i Carabinieri del radiomobile hanno arrestato una donna moldava, badante di professione, poiché aveva rubato al negozio Oviesse di via Roma. R. E. classe 67, è stata fermata da una commessa che aveva sentito l’antitaccheggio suonare mentre varcava l’uscita, alla quale però ha negato di aver asportato qualsiasi cosa.

È stato solo grazie ai carabinieri subito giunti che, dopo averle perquisito la borsa, sono stati trovati prodotti cosmetici per un valore di 55 euro con le placche strappate. Solamente un prodotto era rimasto intatto con la placca, ecco perché il sistema aveva suonato. Tutte le placche strappate sono state trovate nei camerini maschili infilate nelle tasche di maglie e pantaloni li presenti.

La moldava, incensurata, è stata trovata in possesso di 120 euro, quindi avrebbe tranquillamente potuto pagare la merce. I carabinieri l’hanno arrestata per furto con strappo. Stamattina durante il rito direttissimo, ha patteggiato una pena di 200 euro di multa e 4 mesi di reclusione. Pena sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba cosmetici, i Carabinieri arrestano una badante moldava per furto

VeronaSera è in caricamento