Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Allarme furti in provincia: arrivano i rinforzi per carabinieri e polizia

Da Mestre e Padova militari e agenti si schiereranno nel veronese per contrastare l'ondata di reati che sta colpendo la provincia. Predisposta anche la mappatura delle telecamere cittadine

Che negli ultimi tempi a Verona e in provincia siano aumentati i furti e le rapine è, purtroppo, una triste realtà. I dati parlano da soli: negli ultimi mesi si è assistito ad un drammatico aumento dei casi di reato contro il patrimonio, e se molte volte a venire svaligiati erano garage e rimesse, spesso invece i malviventi arrivano a forzare le porte di casa ed infilarsi all'interno delle abitazioni.

RINFORZI IN ARRIVO - Aumenta la paura, quindi, tra gli abitanti del territorio scaligero, tanto che non sembra esagerato parlare di un vero e proprio allarme sociale. Fortunatamente le forze dell'ordine scaligere non intendono stare con le mani in mano e si sta già pensando a come reagire alla situazione. Stamattina il prefetto Perla Stancari ha convocato il comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza: i comandanti delle forze di polizia, ma anche gli amministratori. Da Mestre e da Padova arrivano rinforzi, carabinieri e polizia destinati a supportare i colleghi che già sono in servizio sul nostro territorio. Inoltre il prefetto ha disposto una mappatura delle telecamere cittadine tanto preziose per risolvere alcuni casi dopo che furti e rapine erano stati commessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme furti in provincia: arrivano i rinforzi per carabinieri e polizia

VeronaSera è in caricamento