rotate-mobile
Cronaca

Quintali di rame rubati dalle linee ferroviarie: arrestati in due

Due italiani sono stati scoperti in possesso di 15 quintali di materiale di probabile origine furtiva. L'indagine è stata condotta dalla polizia ferroviaria veronese, che da mesi combatte il fenomeno

A quanto pare non c'è proprio pace per il rame scaligero: continuano infatti i casi di furto di materiale e, come in passato, anche questa volta ad essere saccheggiati sono stati i depositi ferroviari.

QUINTALI DI REFURTIVA - Due persone sono state arrestate e circa 15 quintali di rame recuperato nel corso di una operazione condotta dalla Polizia ferroviaria di Verona contro i furti di materiale lungo le linee ferroviarie. I due arrestati, italiani, sono accusati di ricettazione. Il rame, che al "mercato nero" ha un valore di circa 6-7 euro al chilo, è stato trovato in un deposito nella bassa veronese. Il materiale sequestrato si ritiene di provenienza furtiva.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quintali di rame rubati dalle linee ferroviarie: arrestati in due

VeronaSera è in caricamento