Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Valverde / Via Salvo D'Acquisto

Rubavano pannelli fotovoltaici in Friuli, arresti e denunce anche nel veronese

La banda era composta da cittadini marocchini che si occupavano del furto e del trasporto dei pannelli fino in Marocco. Gli arresti sono stati 15 e le denunce in stato di libertà 13

Ci sono anche dei cittadini marocchini residenti nel veronese tra quelli coinvolti dall'operazione "Solis"; operazione eseguita dai carabinieri friulani di Latisana, i quali sono riusciti a fermare una banda specializzata in furti di pannelli fotovoltaici.

In totale gli arresti sono stati 15 e 13 le denunce in stato di libertà, come scritto da Nicola Angeli su UdineToday. Dovranno rispondere di almeno sei furti, svolti più o meno con le stesse modalità. In genere, il gruppo colpiva di notte e con più spedizioni, la prima per allentare i pannelli fotovoltaici dalle loro strutture e la seconda per portarseli via. Generalmente, si trattava di colpi eseguiti su commissione e la banda si occupava sia del furto che del trasporto dei pannelli fino in Marocco.

I militari hanno sequestrato quattro furgoni e due auto e sono riusciti a recuperare 800 pannelli fotovoltaici rubati. Si stima però che il gruppo sia riuscito a rubare più di duemila pannelli, causando danni economici di circa un milione di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubavano pannelli fotovoltaici in Friuli, arresti e denunce anche nel veronese

VeronaSera è in caricamento