rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca San Massimo / Via Friuli

Furti nelle case dell'Alto Adige, ma base a Verona. Arrestati due ladri

Sono due cittadini albanesi, un classe '92 e un classe '93, portati in carcere a Montorio perché ritenuti gli autori di numerosi furti in appartamenti della provincia di Bolzano

Si sono tenuti ieri, 18 dicembre, gli interrogatori di garanzia di due cittadini albanesi, un classe '92 e un classe '93, arrestati e portati in carcere a Montorio perché ritenuti gli autori di numerosi furti nelle case della provincia di Bolzano. I due erano ufficialmente senza fissa dimora, ma alloggiavano in via Friuli, a Verona. Da lì partivano tutti i giorni per raggiungere l'Alto Adige e per colpire nelle abitazioni, prima del rientro dei padroni di casa, tra le 17.30 e le 21.
Come riportato da Laura Tedesco sul Corriere di Verona, i due dovrebbero essere responsabili di almeno 35 furti in abitazione solo nell'ultimo mese, tra Bolzano, Caldaro, Merano, Laives,Appiano, Lana e Bronzolo. A fermarli sono stati i carabinieri di Bolzano, i quali stanno cercando anche un terzo complice, l'autista del piccola banda che aveva base in zona San Massimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nelle case dell'Alto Adige, ma base a Verona. Arrestati due ladri

VeronaSera è in caricamento