menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Furti di rame al cimitero, un arrestato a Gazzo

Furti di rame al cimitero, un arrestato a Gazzo

Furti di rame al cimitero, un arrestato a Gazzo

L'uomo aveva sottratto tubi di rame al camposanto di Casaleone

Giro di vite sui ladri di metalli preziosi del Veronese. I carabinieri di Legnago, alle due e quaranta di stanotte, hanno fermato un uomo, 37enne di Concamarise, in possesso di alcune grondaie di rame sottratte poco prima nel cimitero di Casaleone, zona ultimamente molto soggetta a reati dello stesso tipo. Gli uomini della pattuglia hanno avvistato l'uomo nei pressi di Gazzo, e hanno provveduto a chiarirne l'identità e le eventuali motivazioni della sua presenza sul territorio cimiteriale.

All'interno della vettura, i carabinieri hanno rinvenuto i tubolari di rame piegati sul sedile e ne hanno domandato l'esatta provenienza. Un'alibi poco credibile ha portato i carabinieri a condurre l'uomo in centrale dove è avvenuta l'ammissione di colpevolezza. Il 37enne è stato rimesso in libertà già da questa mattinata, in attesa del provvedimento di convalida dell'arresto richiesto al magistrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento