Furti e danni nelle chiese, due episodi a Verona in 24 ore: arrestati i responsabili

In manette sono finiti un cittadino italiano del '73 e un rumeno, entrambi pregiudicati

Una delle chiese colpite dai ladri a Verona

Due arresti dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, entrambi avvenuti ieri, venerdì 16 novembre, entrambi all'interno di una chiesa. È accaduto tutto nel primo pomeriggio: una prima chiamata al 112, ha allertato i militari dell’Arma per un cittadino veronese, classe '73, pregiudicato, il quale stava letteralmente mandando in frantumi alcune statue di diverse chiese del centro cittadino.

In particolare, l’uomo aveva ben pensato di danneggiare con un sasso le statue delle chiese di "Santa Maria alla Scala" e "Stimmate". Dopo averne distrutto i volti e aver inoltre forzato le cassette delle offerte presenti all’interno dei due edifici, l'uomo si era dileguato. Sulle sue tracce si sono però messi i carabinieri e le ricerche hanno subito fornito riscontro: i militari dell’Arma sono infatti riusciti, poco dopo, a rintracciare e trarre in arresto l’uomo (che nel frattempo era scappato nei pressi dei bastioni di Circonvallazione Oriani) per "tentato furto e danneggiamento aggravato di beni di culto". Questa mattina la direttissima.

Il secondo furto nella chiesa di "San Giovanni Battista"

Le chiese, ieri pomeriggio, sembravano però esser diventate davvero il luogo prediletto per i criminali: infatti, poco dopo, è giunta un’altra chiamata al 112, ancora una volta per un allarme partito da un luogo di culto. Ad essere coinvolta, questa volta, è stata la chiesa di "San Giovanni Battista", scenario di un altro reato, nella fattispecie quello di "furto aggravato" ad opera di un cittadino rumeno già pregiudicato.

L'uomo è stato infatti sorpreso a rubare il contenuto delle cassette delle offerte, colto in flagranza prima da una perpetua e poi dai militari dell’Arma, i quali lo hanno arrestato per "furto aggravato" e condotto in caserma. Anche per lui il rito direttissimo si terrà questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento