Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bussolengo / Corso Giuseppe Mazzini

Furti nei centri commerciali ed evasioni: scattano tre arresti in poche ore

I carabinieri di Bussolengo hanno fermato tre persone per due distinti casi: nel primo, due donne bosniache sono state sorprese con della merce rubata da alcune attività nel baule della propria auto

I Carabinieri della Stazione di Bussolengo hanno operato tre arresti nelle ultime 24 ore.

Nel pomeriggio hanno fermato due 40enni bosniache pregiudicate, che a seguito di perquisizione sono state trovate in possesso di merce varia sottratta nei vicini centri commerciali e rinchiusa nel baule della loro autovettura; le donne sono state tratte in arresto per furto aggravato e giudicate stamane presso il Tribunale di Verona, con successiva remissione in libertà.

La sera precedente sempre a Bussolengo i Carabinieri hanno fermato un 26enne marocchino fuori dalla sua abitazione, dove aveva obbligo di rimanere agli arresti domiciliari in quanto riconosciuto colpevole di spaccio di sostanze stupefacenti; è stato tratto in arresto per evasione e condotto in carcere al termine del processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nei centri commerciali ed evasioni: scattano tre arresti in poche ore

VeronaSera è in caricamento