Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Villafranca di Verona / Viale Olimpia

Furti in abitazione: arrestati due ladri. Refurtiva recuperata sulle sponde del Tione

Le segnalazioni dei cittadini hanno avvisato i carabinieri della compagnia di Villafranca di alcuni colpi messi a segno nelle case vicine alle piscini: è scattato così il controllo della pattuglia

Due ventenni albanesi sono stati fermati nella serata del 9 novembre dai carabinieri della compagnia di Villafranca di Verona dopo un inseguimento: si trattava di ladri in trasfera da Milano per mettere a segno dei furti in abitazione. 
La vicenda ha preso il via con le segnalazioni di alcuni cittadini che lamentavano alcuni colpi avvenuti nelle abitazioni della zona della piscine, così i militari si sono recati sul posto, individuando poi una Renault Megane sospetta, che dopo essere stata intercettata ha cercato la fuga dirigendosi nelle zone di campagna vicine. Gli uomini dell'Arma però non hanno mollato la presa e i malviventi sono stati costretti ad abbandondare l'auto per scappare a piedi lungo le sponde del Tione. Una decisione che non ha fatto altro che rimandare la loro cattura di qualche minuto: dopo circa mezzora infatti sono stati bloccati e accompagnati in caserma per l'identificazione. 
Intanto però continuavano ad arrivare alla centrale le telefonate di cittadini che denunciavano alcuni furti in abitazione, avvenuti poco prima, proprio nella zona dove i due albanesi erano stati fermati. Nel corso di un'attenta perquisizione, i militari hanno rinvenuto al collo di uno dei malvienti una collanina e un anello, che dai successivi accertamenti risultavano essere stati rubati poco prima proprio da una delle case vicine alle piscine. Con l'ausilio dei vigili del fuoco quindi, è stato fatto un sopralluogo nell'area in cui i due albanesi erano stati fermati: lungo le sponde del Tione è stata quindi recuperata una federa contenente numerosi monili in oro, riconosciuti poi da alcuni cittadini che poco prima ne avevano subito il furto
La coppia di albanese è stata quindi dichiarata in arresto ed è ora in attesa del rito direttissimo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in abitazione: arrestati due ladri. Refurtiva recuperata sulle sponde del Tione

VeronaSera è in caricamento