Cronaca San Martino Buon Albergo / Viale del Commercio, 1

Entrano col furgone alle Corti Venete per svaligiare il bancomat: banda in fuga

Era circa mezzanotte e mezza quando sei uomini hanno fatto irruzione nel centro commerciale di San Martino Buon Albergo, con l'obiettivo di prelevare il denaro contenuto in uno degli sportelli automatici

Non è andato a segno un clamoroso colpo messo in atto da alcuni criminali, nel corso della notte, alle Corti Venete di San Martino Buon Albergo. 
Era circa mezzanotte e mezza quando 6/7 malviventi hanno sfondato le porte d’ingresso con alcuni mezzi utilizzati come Ariete, penetrando all'interno del centro commerciale. Una volta all’interno della galleria la banda ha agganciato con delle funi il bancomat che è stato letteralmente sradicato. Erano quasi riusciti a portar fuori l’apparato quando hanno però visto arrivare la prima macchina della Stazione di San Martino Buon Albergo, accorsa sul luogo dopo che è scattato l’allarme.  A quel punto hanno deciso di abbandonare tutto e sono fuggiti nei campi vicini, l’arrivo di altre pattuglie e il successivo rastrellamento dell’area non ha però dato frutti. Sul posto sono state abbandonate una BMW, una Citroen ed il furgone su cui doveva essere caricato il bancomat. Tutti i mezzi risultano essere stati rubati da una concessionaria in provincia di Treviso la notte tra il 15 ed il 16 giugno scorso. All’interno dei mezzi svariato materiale per lo scasso da flessibili a piedi di porco, guanti, passamontagna ed altri arnesi per aprire in il bancomat.
I militari ora indagano per risalire ai criminali, visionando anche i filmati delle telecamere di sorveglianza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano col furgone alle Corti Venete per svaligiare il bancomat: banda in fuga

VeronaSera è in caricamento