Sabato 9 febbraio il funerale del piccolo Elia, a Lavagno sarà lutto cittadino

La passione del bimbo di 11 anni per il calcio risalterà sulla sua bara, con la maglia numero 11 dell'Hellas Verona, quella del suo idolo Giampaolo Pazzini, firmata da tutti i giocatori gialloblu

Chiesa di San Pietro di Lavagno (Foto Gmaps)

Si terrà sabato 9 febbraio alle 15 nella chiesa di San Pietro di Lavagno il funerale di Elia Rizzotti, il bimbo di 11 anni deceduto per cause ancora da accertare l'altro ieri, 5 febbraio, nel Polo Confortini di Verona, dopo aver perso i sensi nella casa in cui viveva con la sua famiglia. E proprio per manifestare il profondo dolore che ha colpito i familiari di Elia e tutta la comunità di Lavagno, il Comune ha ordinato il lutto cittadino per sabato, con bandiere degli uffici pubblici a mezz'asta e l'invito a tenere chiusi gli esercizi e le attività economiche durante il funerale.

La passione di Elia Rizzotti per il calcio risalterà sulla sua bara, con la maglia numero 11 dell'Hellas Verona, quella del suo idolo Giampaolo Pazzini, firmata da tutti i giocatori gialloblu. Mentre i compagni di scuola del piccolo hanno scritto dei pensierini e delle dediche. Gliele invieranno simbolicamente attraverso dei palloncini che saranno lasciati volare in cielo durante il funerale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre tutti attendono dall'autopsia la risposta alla più grande delle domande: che cosa ha spento la vita di Elia Rizzotti?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento