rotate-mobile
Cronaca Piazza Brà

Fumo nel ristorante: i pompieri smontano l'intera cucina

Allarme in un'attività del centro città, dove del fumo nero ha messo in allerta il proprietario, che ha immediatamente chiamato i vigili del fuoco. Fortunatamente il tutto si è risolto serenamente

Si era pensato al peggio, ma fortunatamente si è trattato solo di un falso allarme. Quando, questo pomeriggio, il proprietario del ristorante Orologio di piazza Bra ha chiamato i vigili del fuoco temeva che la sua intera cucina stesse per andare a fuoco. I pompieri del comando provinciale sono intervenuti immediatamente, anche in considerazione della posizione particolarmente centrale del ristorante. Una cucina, con le sue condutture del gas e i suoi numerosi combustibili, è infatti un elemento critico in caso d'incendio e, se le fiamme avessero raggiunto i fornelli, si poteva consumare una vera tragedia.

I vigili del fuoco scaligeri, arrivati sul posto, hanno immediatamente cercato di scoprire quale fosse l'origine del fumo nero che saliva dal muro della cucina. Ci è voluto quasi tutto il pomeriggio per scoprirlo e i pompieri sono stati costretti a smontare l'intera cucina, tra fornelli, mobili dispensa e piani cottura. Fortunatamente non si trattava di nulla di grave: una piccola scintilla era finita in un'intercapedine del muro, portando l'isolante dietro l'intonaco a bruciare lentamente. Nulla di grave, quindi: allarme rogo scongiurato (almeno per questa volta), ma la cucina del ristorante resterà sotto osservazione ancora per qualche giorno per evitare il ripetersi di una simile eventualità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumo nel ristorante: i pompieri smontano l'intera cucina

VeronaSera è in caricamento