Fuga di gas in casa, una sigaretta innesca l'esplosione: un uomo ferito

Porte, finestre e anche la basculante del garage sono state divelte dalla deflagrazione avvenuta nella tarda serata di domenica in un appartamento di Bussolengo

L'appartamento esploso a Bussolengo

Alle ore 22.55 di  domenica sera, 10 novembre, i vigili del fuoco di Verona sono intervenuti in Via Gioacchino Rossini, a Bussolengo, per un'esplosione avvenuta all'interno di un appartamento situato al piano terra di un condominio di due piani.

IMG-20191110-WA0013_1573427002756-2

Presumibilmente per una perdita al tubo che collega il piano cottura della cucina al rubinetto del gas, i locali si sono saturati e quando l'occupante dell'immobile, che non si era accorto di nulla, ha acceso una sigaretta ha innescato un esplosione che ha divelto porte e finestre dell'abitazione. Anche la basculante del garage, posto al piano sottostante e collegato all'appartamento, è stata divelta e tutto ciò che era riposto al suo interno è stato scaraventato nel tunnel di manovra.

IMG-20191110-WA0014_1573426846336-2

A causa della deflagrazione l'uomo ha subito escoriazioni e ferite alla nuca, portato fuori dall'edificio dai pompieri, è stato affidato alle cure dei sanitari giunti sul posto.

IMG-20191110-WA0015_1573427063124-2

La struttura dello stabile non ha subito danni strutturali per cui non è stato necessario evacuare gli occupanti e dichiararne l'inagibilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento