Fratello e sorella anziani aggrediti in casa dai ladri per pochi spiccioli

La rapina si è consumata alcuni giorni fa nel comune di Buttapietra: i due hanno sorpreso i malviventi mentre rovistavano in camera. Sulla vicenda ora indagano i carabinieri di Verona e Cadidavid

Una nuova rapina in casa si è consumata alcuni giorni fa nel Veronese, nel comune di Buttapietra, ai danni di due persone anziane. 

Nella tarda serata di lunedì, almeno due persone con addosso un passamontagna si sono introdotte furtivamente nell'abitazione dove vivono sorella e fratello di 68 e 63 anni. I due hanno sorpreso i criminali mentre rovistavano in camera da letto, i quali hanno immobilizzato la donna e ferito lievemente l'uomo ad una gamba con un taglierino, dopodiché sono scappati portando via alcune borse e portafogli, che però contenevano solo pochi spiccioli. 
Sulla vicenda ora indagano i carabinieri di Verona e Cadidavid, nel tentativo di rintracciare e assicurare i malviventi alla giustizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

  • Finalmente insieme a Verona i vincitori del concorso di San Valentino

Torna su
VeronaSera è in caricamento