Anche Melegatti piange Franca Valeri: «Grande artista, libera e arguta»

Il presidente Roberto Spezzapria: «Con la consueta intelligenza ed ironia elogiava le qualità del nostro pandoro. La sua eleganza e la sua maestria contribuirono a rendere ancor più amato il marchio»

Franca Valeri nel film "Il segno di Venere"

Anche il presidente della Melegatti Roberto Spezzapria si è unito al cordoglio di tutta Italia per la morte di Franca Valeri, avvenuta oggi, 9 agosto, a pochi giorni dal suo centesimo compleanno. «Piangiamo la scomparsa di una grande donna, di una vera artista poliedrica. Tutti ricordiamo, tra i suoi successi, anche i meravigliosi spot televisivi in cui Franca Valeri con la consueta intelligenza ed ironia elogiava le qualità del nostro pandoro. La sua eleganza e la sua maestria contribuirono a rendere ancor più amato il marchio. Oggi tutti noi perdiamo una donna libera, arguta e una grande artista».

Franca Valeri, nome d'arte di Franca Maria Norsa, è stata attrice, sceneggiatrice e drammaturga. Milanese di nascita, adottata da Roma, ha lavorato per tv, cinema e teatro. La sua ironia era geniale ed i personaggi da lei creati sono rimasti nella memoria di tutti gli italiani, insieme a quelli impersonati da altri comici come Sordi o Totò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento