rotate-mobile
Cronaca Navigatori / Via Francesco da Levanto

Forte Procolo viene ripulito dai residui di un accampamento abusivo

Il controllo messo in atto dalla Polizia locale di Verona, ha permesso di trovare materiale abbandonato, tra cui sedie e contenitori, e un giaciglio fatto ad opera d’arte, con tanto di ‘arredo’ e persino oggetti decorativi

Proseguono i controlli della Polizia locale per contrastare il degrado e le occupazioni abusive in città. Un’attività costante che negli ultimi dieci giorni è stata intensificata. Dopo gli ultimi sgomberi lungo i Bastioni, giovedì mattina gli agenti sono entrati a Forte Procolo per monitorare la situazione, a seguito di alcune segnalazioni arrivate al Comando. All’interno del compendio di via da Levanto non è stata riscontrata alcuna presenza irregolare, ma probabilmente nei giorni scorsi qualcuno si era accampato nel cortile esterno. È stato trovato, infatti, del materiale abbandonato, tra cui sedie e contenitori, e un giaciglio fatto ad opera d’arte, con tanto di ‘arredo’ e persino oggetti decorativi, come un’anfora e delle ceste in vimini.

agenti al lavoro-2

Subito dopo i controlli, gli operatori di Amia sono intervenuti per ripulire l’area e mettere in sicurezza gli spazi. Gli agenti hanno tolto il lucchetto di accesso all’area, che qualcuno aveva sostituito, e ne hanno messo uno nuovo.

interno del giaciglio-2

«La sicurezza non va in vacanza. Continueremo, come abbiamo fatto negli ultimi dieci giorni, a portare avanti controlli martellanti soprattutto all’interno delle aree sensibili – spiega l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato -. Sgomberi che sono un deterrente importante per chi prova ad accamparsi abusivamente e così, invece, viene scoraggiato a farlo. Sono numerose le zone che stiamo monitorando, da via Caroto a piazza Cittadella, da Porta Vescovo ai Bastioni. Il messaggio che deve passare è che non molleremo la presa, anzi a breve verranno installate ulteriori telecamere che saranno di supporto al lavoro delle Forze dell’Ordine. Nel frattempo invitiamo i cittadini a continuare a fare segnalazioni, che ci permettono di arrivare tempestivamente su tutto il territorio e bloccare sul nascere situazioni irregolari o di degrado. Un ringraziamento va, inoltre, a tutti gli agenti che sono impegnati in prima persona per garantire la sicurezza dei veronesi e il decoro della città».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte Procolo viene ripulito dai residui di un accampamento abusivo

VeronaSera è in caricamento