rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Nogara / Via Padana Inferiore Est

Nogara. In arrivo fondi dalla Regione per riparare il ponte sul Tartarello

244.000 euro per finanziare l'intervento di messa in sicurezza dell'infrastruttura dissestata, la cui chiusura era stata giudicata improponibile dal sindaco di Nogara

La Giunta regionale ha assegnato 244.000 euro per finanziare l'intervento di messa in sicurezza del ponte sul canale irriguo Tartarello lungo la Padana Inferiore nel territorio di Nogara. Ne ha dato notizia l’assessore regionale alle infrastrutture Elisa De Berti, evidenziando che l’intervento è necessario per l'improvviso dissesto del ponte, comunicato da Veneto Strade, che ha causato un avvallamento sulla corsia in direzione Padova.

Per il sindaco di Nogara era improponibile la chiusura totale del ponte, anche solo per un periodo limitato di tempo, perché l'elevato disagio che si sarebbe arrecato al territorio, con allungamento dei tempi di intervento del 118 e difficoltà per i cittadini a raggiungere la sede dei medici di base.

"La Regione ha colto queste istanze fatte presenti anche dal vicepresidente del consiglio Massimo Giorgetti - ha dichiarato l’assessore De Berti - e ha disposto la copertura finanziaria urgente dell’intervento, che prevede la messa in sicurezza del ponte con un importante intervento di rinforzo strutturale, preceduto, in una prima fase, dalla immediata fornitura e posa di segnaletica stradale verticale ed orizzontale, installazione di new jersey e attività costante di sorveglianza e monitoraggio del ponte, per consentire la circolazione in condizioni di sicurezza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nogara. In arrivo fondi dalla Regione per riparare il ponte sul Tartarello

VeronaSera è in caricamento