rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Borgo Roma / Via Merano

Fondi europei, in arrivo 15 milioni per Verona, San Giovanni e Buttapietra

Serviranno per comprare nuovi bus meno inquinanti per Atv, ma anche per il recupero di 96 alloggi di edilizia residenziale pubblica di Ater ed Agec

Comuni di Verona, San Giovanni Lupatoto e Buttapietra avevano concorso l'anno scorso per ottenere i fondi europei del Programma obiettivo regionale (Por) 2014 - 2020, superando le due fasi di selezione e aggiudicandosi il più alto dei 5 finanzianti previsti sul territorio regionale, pari a circa 15 milioni e mezzo.

Dei 77 milioni di euro di parte disponibile finanziati dall'Unione europea, ne sono stati assegnati complessivamente 60 alle 5 aree urbane regionali partecipanti. E fra questi ci sono anche i fondi destinati all'area di Verona, San Giovanni Lupatoto e Buttapietra, che potranno essere incrementati di un ulteriore 6%.

Le risorse saranno destinate: al rinnovo di materiale rotabile, con l’acquisto da parte di Atv di 23 autobus a metano euro 6, 14 per servizio urbano e 6 suburbano, e contestuale dismissione dei mezzi inquinanti ancora circolanti; allo sviluppo di sistemi di trasporto intelligenti, con l'implementazione della sensoristica; all'erogazione di nuovi servizi di e-government, con la digitalizzazione dei processi amministrativi; al recupero di alloggi di edilizia residenziale pubblica di Ater ed Agec, per un totale di 96 alloggi; alla realizzazione di iniziative di cohousing, con 19 nuovi alloggi da realizzarsi in una palazzina Ater in via Merano; alla riqualificazione dell'asilo notturno Camploy e, nello stesso stabile, la realizzazione di 6 mini abitazioni per senza fissa dimora.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi europei, in arrivo 15 milioni per Verona, San Giovanni e Buttapietra

VeronaSera è in caricamento