menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fondazione Arena, il Pd attacca con 10 domande

Fondazione Arena, il Pd attacca con 10 domande

Fondazione Arena, il Pd attacca con 10 domande

Continua la battaglia dell'opposizione per la tutela della tradizione areniana

L’opposizione prosegue i propri affondi nei confronti della Fondazione Arena e del sovrintendente Girondini. In particolare gli esponenti del Pd veronese, hanno sintetizzato in un documento di 10 domande tutti i quesiti e le perplessità nei confronti della stessa Fondazione e su Arena Extra, la società che gestisce la parte commerciale degli spettacoli dell’anfiteatro romano.

“Non avendo avuto dal sovrintendente Girondini né spiegazioni né documentazione sui rapporti tra Fondazione Arena e Arena Extra – ha detto il consigliere comunale del Pd Giancarlo Montagnoli -, nonostante le nostre insistenze, abbiamo deciso di rivolgergli pubblicamente alcune domande (sempre le stesse) augurandoci di avere finalmente risposta”.

Qui di seguito la trascrizione integrale delle dieci domande redatte dall’opposizione:
1. Tutta l’operazione Arena Extra è stata concretizzata nel periodo in cui il Consiglio di Amministrazione era commissariato. Perché Arena Extra è stata costituita senza il vaglio di un consiglio di amministrazione?
2. Il Sindaco, che è anche Presidente della Fondazione Arena, era informato della costituzione di Arena Extra?
3. Se sì, perché il Sindaco, Presidente della Fondazione, non ha informato la commissione consiliare della costituzione di Arena Extra?
4. Quali sono i rapporti che regolano i flussi costi/ricavi fra Fondazione Arena e Arena Extra?

5. Da chi sono retribuiti l’Amministratore Delegato e il Direttore Artistico di Arena Extra?
6. A quanto ammonta l’eventuale compenso per l’Amministratore Delegato e il Direttore Artistico di Arena Extra?
7. La Turandot di Zeffirelli è la sostanziale riproposizione dell’allestimento del 1991 al Metropolitan di New York, come testimoniato dal dvd in circolazione. Lo spettacolo che ha inaugurato la stagione areniana è stato dunque noleggiato dal Met o è stato rifatto a Verona? E a quanto ammonta il costo globale (non il costo/recita) della sua realizzazione (scene, costumi, attrezzerie, ecc.)?
8. La sera della prima c’erano vistosi vuoti nelle ali laterali delle gradinate non numerate e nel settore delle poltroncine di gradinata numerata. Quanti sono i biglietti venduti da bordereau Siae, in occasione della prima di Turandot?

9. Quali sono state nel dettaglio le azioni pubblicitarie adottate dalla Fondazione Arena di Verona per promuovere la stagione lirica in corso?
10. Risulta che il Vice Direttore Artistico si produca in attività professionale autonoma quale concertista in molte sale italiane: come è regolata questa sua attività nel contratto di collaborazione con la Fondazione Arena?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento