Fondazione Arena di Verona. Da Palazzo Balbi arrivano 600mila euro

Lo ha deciso la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla cultura, che ha assegnato la stessa cifra anche al Teatro La Fenice, riconoscendo la rilevanza culturale dei due enti

Foto Ennevi

La Giunta regionale del Veneto, nella seduta del 1° agosto, ha deliberato su proposta dell’assessore alla cultura di assegnare alle Fondazioni Arena di Verona e Teatro La Fenice di Venezia, delle quali la Regione è socio fondatore, 1,2 milioni di euro complessivi per la partecipazione all’esercizio finanziario 2017.

“Riconoscendo la straordinaria rilevanza dell’offerta culturale in ambito nazionale e internazionale dell’Arena e de La Fenice – spiega l’assessore –, siamo riusciti anche quest’anno a riservare a ciascuna Fondazione la cifra di 600 mila euro, che rappresenta un importante aiuto finanziario, soprattutto in considerazione delle gravi difficoltà derivanti dalla forte contrazione delle risorse pubbliche disponibili in questo settore, a causa soprattutto dei continui tagli dei trasferimenti dello Stato”.

“Il Veneto – sottolinea l’assessore – è l’unica regione italiana che può vantare la presenza di due Fondazioni liriche nel proprio territorio: due realtà molto diverse tra loro, per la specificità della loro storia e della loro programmazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento