rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Falsi poliziotti derubano i turisti, in tre finiscono in manette

In manette sono finiti 2 iraniani e un turco. Avevano depredato una famiglia francese in una piazzola di sosta. Indagini della polstrada su possibili implicazioni nel furto di 85mila euro a un automobilista tedesco

CI sono voluti gli sforzi congiunti degli agenti in borghese della Polstrada di Verona, Padova e Vicenza per arrestare due iraniani e un turco che, fingendosi poliziotti, avevano derubato alcuni turisti.

Esibivano falsi tesserini da poliziotti costringendo i turisti in transito sulle autostrade italiane a fermarsi e a sottoporsi a un falso controllo. Con questa tecnica hanno derubato almeno una famiglia francese in una piazzola di sosta a Romentino, in provincia di Novara. Colpo subito dopo il quale sono stati bloccati dalla polizia stradale alla barriera di Milano Ghisolfa. Aevano depredato una famiglia francese in una piazzola di sosta a Romentino (Novara).

Gli investigatori stanno indagando sulle eventuali responsabilità del terzetto nel furto di 85mila euro a un automobilista tedesco.
La scorsa notte altri agenti della Polstrada di Verona Sud hanno arrestato quattro romeni sorpresi a rubare gasolio da un veicolo industriale nell' area di servizio San Giacomo a Rezzato (Brescia) sulla A4.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi poliziotti derubano i turisti, in tre finiscono in manette

VeronaSera è in caricamento