Rotta dal vento forte, finestra pericolante rimossa dai vigili del fuoco

L'infisso aveva sbattuto violentemente ed era rimasto appeso a dondolare ad un'altezza di 15 metri dal suolo in via Fermi. I pompieri l'hanno raggiunto con l'autoscala e l'hanno portato via

I vigili del fuoco rimuovo la finestra rotta

Questo pomeriggio, intorno alle 15, in via Fermi a Verona, i vigili del fuoco sono intervenuti con due automezzi, tra cui un'autoscala, per rimuovere una finestra pericolante.

L'infisso aveva sbattuto violentemente a causa del vento forte, era andato in frantumi ed era rimasto appeso a dondolare ad un'altezza di 15 metri dal suolo. I pompieri hanno raggiunto la finestra e l'hanno rimossa, riportando la situazione in sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

vigili del fuoco verona finestra rotta via fermi-2
(L'intervento dei vigili del fuoco di Verona)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • Steakhouse: i tre migliori di Verona

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • Scontro mortale tra un'auto e una bici: deceduto sul posto il ciclista

  • Citrobacter, provvedimento disciplinare alla direttrice della microbiologia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento