Figlia trova il padre incosciente nella stalla e lancia l'allarme ai soccorsi

Provvidenziale l'intervento della bambina per salvare la vita al genitore 50enne, che è stato preso in cura dal personale del 118, arrivato con ambulanza ed elicottero, e trasportato all'ospedale di borgo Trento in codice rosso

Immagine di repertorio

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente agricolo avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì a Sanguinetto, costato l'urgente ricovero di un uomo. 
Secondo quanto appurato, il 50enne sarebbe stato trovato privo di sensi nella stalla di via Rangona dalla figlia di circa 11 anni, la quale avrebbe avuto la prontezza di lanciare la richiesta di aiuto, intorno alle 17.30: sul posto si sono dunque precipitati gli uomini del 118 con ambulanza ed elicottero, che hanno fornito le prime cure all'allevatore per poi trasportarlo all'ospedale di borgo Trento in codice rosso, a causa di un presunto forte trauma cranico. 
Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Legnago e i tecnici Spisal, che stanno lavorando per ricostruire la vicenda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

Torna su
VeronaSera è in caricamento